FRANCESCA VANNINI

"Ho conosciuto il Paradiso in Terra, nn perché sia il posto più bello ma perché il mio cuore si é sentito a casa. Questa casa mi ha mostrato il Paese delle Meraviglie e mi ha permesso di vedere e conoscere il mio interiore facendomi da specchio. 

Ho passato sette anni in grande solitudine.. io e le tartarughe, io e Madre Terra ricercando dentro di me la mia Veritá, toccando in profonditá con L’Anima, ogni esperienza vissuta. Credo che tutti dovrebbero fare un periodo di vita in solitudine per conoscere cosa c’é dentro, nel silenzio interiore.

Dopo sette anni ho sentito che dovevo lasciare il mio Paradiso, la mia casa, perché la mia guarigione doveva seguire da un altra parte e sarei dovuta tornare.

Lasciare il paradiso é stato traumatico ma necessario e mi ha fatto capire che quando un ciclo finisce é necessario lasciar andare anche ciò che piú ami nel Mondo tanto quell’amore é eterno quando tocca l’Anima e ancora di piú, lo Spirito.

Il mio viaggio interiore durerá per sempre... dentro ognuno di noi c’é il Paese delle Meraviglie e va scoperto.. é arrivato il momento in cui nn si può piú fuggire.

Io nn sono un insegnante, ho solo fatto esperienze un pò fuori dal comune cercando profondamente il senso delle cose e della vita, posso trasmettere ciò che é stata la mia esperienza e ciò che ho compreso da essa... può essere di aiuto a qualcuno ma non a tutti. Ho avuto tanta fortuna nel percorso anche se doloroso.. la fortuna di incontrare la mia famiglia cosmica e spirituale che mi ha accompagnato e fatto ricordare... oggi sono immensamente grata alla mia famiglia, ai miei nipoti, a tutte le persone che hanno incrociato il mio cammino per il tempo che sono state, sia esso un istante o anni... o vite intere. A quelli che mi hanno riaccolto nella Terra in cui sono nata qui... che mi hanno aiutato con il loro amore incondiZionato... ho conosciuto questo amore meraviglioso in tutti voi che mi seguite, che mi scrivete, con cui scambio da ogni livello e campo di esistenza.

 

Grazie infinite a chi mi sta insegnando ad amare ancora di piú, ad amare e ad amarmi... oggi sono immensamente grata e sento che incomincia un nuovo camminare sulla Terra"

 

 

Il mio nome è Francesca Vannini, vengo a trascendere e trasmutare ogni parte di me e della mia vita e per questo mi hanno messo davanti a una storia, forse come molte altre, una storia di sofferenza che mi ha portato all'estremo, per potermi perdere e poi ritrovare. Vi potrei raccontare la mia storia ma poi mi mettereste un etichetta ed è proprio questo che veniamo a trascendere. Per sapere chi realmente siamo dobbiamo avere il coraggio di perdere la nostra identità, di perdere tutto. La mia miglior scuola è stata la vita e la mia voglia di sfidarmi sempre, con umiltà imparando da ogni istante, da ogni persona, da ogni esperienza, cosa che continuo a fare ogni giorno.

Quando sei disposto a buttarti nell'ignoto succede una cosa che nessuno crede possibile: l'universo confabula e ti riempe di sorprese. I PRIMI Esseri di Luce ad aiutarmi sono state le Tartarughe Marine, come direbbe il mio Maestro Sciamano Don Jorge Dominguez, loro sono stati i miei nagual, mi hanno portato all'estremo, nell'oscurità, nell'ignoto, ma è li che mi sono ritrovata, ho ritrovato la strada di Casa grazie al Messico dove ho vissuto 10 anni e ancora continuo a passarci parte dell'anno portando avanti gli insegnamenti di Don Jorge e di altri Maestri che li ho incontrato. La strada di casa però mi ha portato a me...le straordinarie avventure successe hanno permesso un risveglio forte in un istante, quando ho iniziato a "vedere", purtroppo Esseri oscuri che mi hanno perseguitato mesi e grazie ai quali sono arrivata a Don Jorge. Superata questa avventura non ho più smesso di vedere il Mondo Invisibile che ci circonda continuamente, fuori e dentro di noi. 

Mai avrei pensato di arrivare a condividere tutto questo con altri e di farlo diventare il mio lavoro, ma nel tempo ho lavorato e imparato umilmente, la vita mi ha messo davanti tutte le esperienze necessarie per scoprire di avere risvegliato delle capacità medianiche che uso nelle sedute e corsi che oggi imparto. Così esseri di altre dimensioni mi appaiono, mi parlano e mi aiutano nelle guarigioni, riconnettiamo l'anima alla sua origine, al Primo Creatore, per far diventare cosciente ogni persona di chi realmente è.

Nel tempo attraverso il lavoro personale, le memorie riaffiorano, alcune per essere guarite o chiuse e altre per ricordare chi siamo. Coloro che ci accompagnano ci aiutano a ricordare e oggi io aiuto altri a farlo, a sanare le ferite del cuore, a sanare le radici, a sanare il passato e usarlo come grande saggezza, a prendere coscienza, ad imparare il linguaggio del corpo, a riallineare i nostri corpi con il nostro cuore per riprenderci tutta la nostra energia per espandere l'ANIMA collegata all Amore Puro.

Biologa Marina, Medium naturale, lettura di registri akashici, pulizie energetiche, karmiche e spirituali, Maestra Reiki/Tibetano, Formatrice di Disattivazione della memoria corporale, Terapia regressiva, Metamedicina, Lettura del'albero Genealogico, tecniche energetiche e medianiche.

 

 

CINZIA CERE'

Cinzia è il nostro supporto fondamentale nei viaggi iniziatici con la sua esperienza come direttrice tecnica di By Cinzia Travel a Csalecchio di Reno. Il suo contatto con il Mondo Invisibile è iniziato fin da piccola sfociando nel suo rapporto profondo con le carte e i tarocchi, che legge naturalmente da oltre dieci anni e il suo contatto con l'Egitto dove ha ritrovato la sua storia karmica che viene a sanare e a recuperare con le sue capacità di contatto con l'invisible che la rendono particolarmente esperta nell'essere un trasmettitore di messggi dal Piano Divino a noi.

 

Esperta egittologa, guida turistica, tarocchista, ama le arti, la danza e i percorsi spirituali di cui ha realizzato diverse formazioni sgeuendo il suo cammino di crescita personale che, oggi, condivide con gli altri apportando grandi cambiamenti nella vita di chi la incontra.