SMETTI DI CERCARE - OLLìN

È la disperazione che ti porta a ricercare te stessa

È il dolore che ti porta a cercare la gioia

È la crisi che ti dissolve, a volte in modo violento, le strutture che ti separano da te.

 

Dopo processi profondi puoi riscoprire la vita

La vedi con altri occhi

Sembra che sia tutto nuovo e strano

L’aria più pulita, i colori più vividi

 

Es è in questo momento che ti accorgi di non aver mai vissuto

Se non corazzata dietro sicurezze e condizionamenti familiari che consideravi caldi e avvolgenti

Ma non eri tu.

 

E allora cambiano le persone vicine

Cambia il modo in cui parli, senti, ti esprimi.

Cambia il senso della vita, di passare il tempo.

Ricerchi là qualità la Sostanza una volta che l’hai donata è riconosciuta in te.

 

Allora smetti di cercare e sei pronta a restare,

In qualunque cosa ti accada

Perché dentro di te

La fiamma sacra

È stata riconosciuta.

 

Non esitare perché il tempo perfetto è ORA, proprio quando non ne puoi più, proprio quando sembra che tutto sia stato fatto invano,

È proprio quando getti la spugna e smetti di resistere

Che i miracoli accadono 

 

 

Francesca Ollìn