LUNA IN CAPRICORNO DOCET - OLLIN - 28 settembre 2017

 

E Forse non l’hai ancora capito… Nessuno ti regala la felicità vuol dire che sei l’unico responsabile della tua allegria, della tua gioia, della tua passione, della tua vita… l’Unica fedeltà che devi dare è solo a te stesso, più precisamente al tuo cuore, ai valori che hai deciso di darti e di dare, a ciò che ti fa brillare gli occhi, che fa vibrare la tua anima e il tuo spirito, a ciò che hai scelto come il tuo cammino, Ai NO, AI SI, AI FORSE, AI NON SO che ti permetti di dire, La fedeltà all’ascolto di quella voce interiore che sussurra è un linguaggio, spesso, tutto suo...

Hai imparato la lingua del tuo cuore? Riesci ad essergli fedele in ogni momento? Se così non fosse ora sai da dove nasce la sofferenza che ti accompagna... Sai da dove nascono i Dubbi, le incertezze, I tradimenti, gli inganni, gli abbandoni, le ingiustizie che senti di subire? A che punto sei di questo processo?

Solo praticando l’ascolto potrai veramente riuscire, Solo praticando il distacco emotivo potrai veramente riuscire. Il nostro corpo emozionale non può essere trattato come il corpo mentale, ha un linguaggio diverso, le ferite sono completamente irrazionali, iniziano a sanguinare quando meno te lo aspetti. E proprio in quel momento, in cui l’accoglienza ti permette di cambiare la tua realtà e il tuo dolore, Ascoltare quello che hanno da dire, senza la mente ma con il cuore.

A volte non viene nessuna risposta, nessuna soluzione, l’unica cosa richiesta, è riuscire a stare, accompagnare quel processo così doloroso che accade dentro di noi, riconoscere quella ferita e amarla senza volerla cambiare.

Ricordati sempre che la tua felicità dipende da te, non devi niente a nessuno se non a te stesso. Sarai felice solo quando uscirai da ogni credenza fedeltà esterna a te.

 

Ollin (Luna in capricorno Docet)