ECLISSI TOTALE DI SOLE DEL 21 DI AGOSTO E LA LUNA NUOVA IN LEONE: LA PORTA DELLA COMPASSIONE - OLLIN

Pochi giorni ci separano da questo meraviglioso evento: il 21 di Agosto alle 18:26 ora italiana, ci sarà il picco di oscurazione del Sole che durerà 2 minuti e 41 secondi. Purtroppo in nessuna parte d'Europa si potrà osservare, se non parzialmente, poichè questa volta, l'eclisse oscura l'America del Nord, attraversandola completamente.

 

Nonostante non si possa osservare, la sua energia sarà presente in tutto il Pianeta e sarà molto importante per tutti noi che avremo la possibilità di entrare in un flusso energetico molto forte, dopo il quale, nulla potrà essere come prima. E' un nuovo inizio, ormai anticipato da diversi eventi anteriori, ma nessuno di questa intensità. Il 21 di Agosto, infatti, entreremo in una nuova frequenza (a piccoli passi ed eventi la frequenza continua ad aumentare e così farà nel futuro), che apre un portale che segna un primo periodo di almeno 3 anni che ognuno di noi, in base al livello di coscienza del proprio Sè e al momento che sta vivendo, lo vivrà in modo molto diverso, ma tutti lavoreremo sulla nostra liberazione dalle trappole e catene conservate nel nostro inconscio.

 

Questa energia che si libera il 21 di Agosto ci dà una grande possibilità a tutti, poichè questo allineamento sarà molto forte per le energie che ci sono in ballo e che elenchiamo di seguito:

 

Il principale FOCUS di questa ECLISSE è l'apertura del CUORE...trasformare l'umanità nel cuor di LEONE è possibile da dentro a fuori e l'allineamento ci risveglierà, facendoci espandere e creando uno spazio-tempo a-dimensionale che permette di entrare nella frequenza della COMPASSIONE, che significa Con Passione ci uniamo a ciò che di più divino è a nostra disposizione: La Fonte che vive dentro di noi come scintilla.

 

Ogni eclisse totale permette al Sole, la Luna e la Terra (in questa sequenza) di essere perfettamente allineati tanto che il Sole viene oscurato dalla Luna: simbolicamente la Luna bacia il Sole nella Luce, mentre ciò che noi vediamo dalla Terra è la Luna nera, oscura, senza Luce. In questo allineamento abbiamo la possibilità di mettere in Comunione La Luce e l'Oscurità, l'accoglienza delle parti, degli opposti, delle polarità che si incontrano per ritrovarsi e fare pace. In questi momenti, anche i nostri corpi sottili si allineano con un unico scopo, farci sentire totalmente uniti e in armonia con noi stessi e, quindi, con il resto dell'umanità e del Cosmo.

 

Inoltre, le energie maschili e femminili si incontrano per accogliersi, il Sole e la Luna si guarderanno negli occhi perfettamente allineati: è un momento importante dove l'allineamento di queste due parti attiva ciò che a livello planetario si sta liberando: l'energia femminile di puro amore compassionevole si sta sprigionando e vuole guarire il Mondo e con il Mondo ogni essere che vive qui. 

 

Come una bomba atomica, il 21 di agosto, la Compassione verrà liberata da questa eclissi e invaderà il Pianeta. Questa è  l'unica energia che permette un salto di frequenza che non potrà più tornare indietro, anche se a molti di noi gli sembrerà così, sarà solo perchè lo spazio dentro la nostra Anima non è ancora libero dai pesi e dalle catene, dai condizionamenti che non ci permettono di essere dei SACRI GRAAL vuoti, pronti a ricevere l'assoluto nel nostro grembo. Ricordo anche, che il GRAAL è un principio femminile, la coppa che riceve, l'utero, il ventre, il luogo fisico interiore dove esiste lo spazio vuoto, creatore di vita.

 

In effetti ciò che le culture antiche sempre ci hanno tramandato è l'importanza del vuoto interiore. Non potremmo mai imparare né accogliere nulla di nuovo se non creiamo lo spazio necessario dentro di noi. Nello spazio vuoto esiste  la vera ricezione e fioritura, la vera integrazione, la vera unione. Abbiamo ancora 9 giorni per fare spazio, sono sufficienti per fare ciò che possiamo con gli elementi e strumenti che abbiamo a nostra disposizione e gli insegnamenti che negli ultimi 3 anni ci sono stati donati dai passaggi planetari che hanno fatto uscire il peggio e il meglio  di noi, mostrandoci la nostra oscurità più profonda e, così, dandoci l'opportunità di andare a rivedere ciò che di più inconscio avevamo dentro ancora da risolvere. La pulizia del karma è attiva per tutti e lo sarà ancora di più..gli specchi, le proiezioni, gli aiuti dall'esterno, dal film che chiamiamo vita e che non è altro che la proiezione del nostro interiore, in ogni istante, stiamo guardando noi stessi, perchè noi non viviamo nel Mondo fuori di noi, ma il Mondo fuori vive dentro di noi.

 

Ogni volta che non vogliamo lasciar andare qualcosa, non ci rendiamo conto che stiamo occupando uno spazio e impendendo a ciò che risuona con il nostro cambiamento interiore, possa entrare. Siamo terrorizzati di ciò che non conosciamo per la nostra mania di controllo e insicurezza, scoprendo poi ogni volta, che invece, ci sono grandi sorprese in attesa di entrare.  Se non siamo disposti a fare un atto d'amore verso di noi, lasciando andare ciò che non è più per noi e ci apporta sofferenza e resistenza, ci aspetteranno anni di dure prove, poichè l'Universo, magnanimo, ha deciso che nessuno può rimanere indietro. Non crea sofferenza per farci del male, ma ci spinge a diventare dei Maestri d'amore, per trasformare il piombo in oro, ciò che sempre è stato ricercato dagli alchimisti e che ora, l'energia ci vuole regalare. Se non siamo in una frequenza sufficientemente alta, l'oro può essere molto pericoloso e sembrare "cattivo" quasi "demoniaco", ma dipende sempre da dove lo stiamo vivendo e guardando.

 

Ci sono molti regali per ognuno di noi, il più grande è la possibilità di guarire ed entrare in un Mondo diverso, pieno di doni, di esperienze, di condivisione, di sostegno, di espansione. Ma se ancora siamo nella pigrizia e aspettando la pillola magica o il rituale  che fa il miracolo senza fare sforzi, abbiamo sbagliato qualcosa e le conseguenze, oggi, sono molto severe. Non c'è più tempo poiché l'allineamento cosmico sta avvenendo e le vibrazioni non tornano indietro. Come sempre dico, l'energia non è né buona né cattiva, noi ne siamo parte, ci influenza e la influenziamo ma se impariamo ad essere più stabili e forti interiormente, sarà sempre più facile gestirla a nostro favore e per il bene personale e comune. Questo è possibile solo ritrovando la nostra integrità tra le parti.

 

In questa eclissi, desidero fare un invito: ricordiamoci che è luna nuova quindi si fa un check out dei propositi/intenzioni fatte 28 giorni prima (il 23 di luglio) e si ricrea una nuova lista...quante intenzioni si sono avverate? quanto ci avete lavorato? quante cose avete potuto osservare in relazione ai propositi? fare l'analisi.

 

C'è di più.... l'eclissi ci permette di porre dei propositi forti questa volta, se usiamo la forza di volontà e il coraggio possiamo sfruttare al meglio questa energia che eclissa ma rinforza anche... tutto ciò che viene deciso con questa eclisse è destinato ad essere permanente dentro di noi e quindi, anche fuori.

 

Ho pensato che tutti insieme possiamo fare la differenza ed iniziare ad agire per farla ORA è fondamentale, visto i tempi che stiamo vivendo. Fuori dal vittimismo siamo esseri molto potenti e possiamo cambiare il Mondo. Vi invito quindi a unirci per mandare un FOCUS, un'intenzione comune che sarà messa al servizio delle nostre ANTENATE MATERNE, per guarire le memorie karmiche, di dolore e di sofferenza esistenti nel nostro DNA e che, oggi, vivono ancora dentro di noi: sono memorie comuni del passato, della storia che il femminile ha vissuto. Siamo tutti figli di una madre...allora oggi vi invito a fare questa dichiarazione durante la meditazione dell'eclissi, per mandare luce ed energia alle MADRI, le nostre antenate materne da cui tutti veniamo, meditando e recitando queste parole:

 

PREPARAZIONE

 

Siediti comodo e chiudi gli occhi, connettiti con l'energia dell'eclissi visualizzando il Sole e la Luna uno di fronte all'altro. Senti come l'energia si sprigiona nel tuo petto, nel tuo cuore...e come attiva ogni tua cellula, risvegliando il tuo corpo di luce che si espande tutt'intorno. Metti la tua attenzione nel tuo grembo, nel basso ventre, osserva se il tuo GRAAL è vuoto e se non fosse così, fai spazio. Ricevi questa energia e attiva il tuo centro di potere, senti l'energia scorrere da lì al resto del corpo. ORA, invita le tue ANTENATE MATERNE, che possano essere presenti intorno a te. Osservale, è possibile che abbiamo tratti diversi, corpi diversi, che vengano da parti del Mondo che oggi, ti sembra di non conoscere o magari, neanche da questo Mondo. Invitale tutte a stare perché questo momento lo dedichi a loro. Ascolta le loro voci e i loro canti, senti il loro cuore, il loro amore. Loro sono anche le antenate di tante altre donne e altri uomini abitanti della Terra. Goditi questo momento con loro e quando te lo senti recita queste parole:

 

“Chiedo l’amore e la guarigione della Madre Divina per tutte le mie Madri Ancestrali e per la mia linea di discendenza.

Che tutti gli schemi genetici e le memorie cellulari possano liberarsi e guarire.

Che tutte le memorie energetiche, la memoria di gruppo e l'inconscio collettivo possano guarire. Che l’amore, la compassione  e la pace possano essere ripristinati in me e nel mio lignaggio. Che le mie Madri possano camminare al mio fianco in bellezza e amore, mostrandosi al Mondo libere di esprimersi”

 

“Madri, vi ringrazio per la vita che mi avete dato,

per il coraggio nelle avversità nel dare alla luce le vostre figlie e i vostri figli, per il corpo che tutte voi mi avete donato, per il cuore che mi avete rinforzato,

e per quegli aspetti di voi che mostro al mondo,

per i vostri doni, i vostri talenti e le abilità che oggi si risvegliano in me

e per la vostra saggezza che giace in profondità nelle mie ossa.

Non cammino mai sola/o, perché voi siete con me. A voi vanno il mio amore e la mia gratitudine.”

 

Alla fine, con un atto di gratitudine verso di loro, ricevi i loro doni che hanno per te.... e sentiti unito/a nel cuore a questo patrimonio interiore che è in te.

 

Grazie per esserti preso questo momento e, finalmente, iniziare a AGIRE a un livello più grande di cui sei parte. So che questo è solo l'inizio di un grande cambiamento verso un Mondo migliore per tutti.

 

In Lak Ech!

 

Ollin