STAGIONE DI ECLISSI: ISTRUZIONI PER L'USO - OLLIN

Sembra che questo periodo non ci vuole dare tregua, non facciamo in tempo a finire con un taglio che ne arriva subito un altro: l'Universo ci richiede un ulteriore sforzo che la nostra Anima ringrazierà. In effetti, gli eventi planetari ci vogliono far capire alcune cose importanti, ognuno di noi ha la possibilità di allinearsi con il proprio destino, possiamo resistere ma ci sono movimenti più grandi che ci spingono e che ce lo mettono davanti senza tregua: ora più che mai. 

 

Le comprensioni degli ultimi mesi che gli astri, influenzandoci, ci hanno permesso di rivivere, le eredità che il passato ha mantenuto dentro di noi, le ferite emozionali, le paure, le resistenze si sono amplificate per essere viste: spesso, abbiamo bisogno di essere messi alle strette per agire e rialzarci, abbiamo bisogno di cadere e morire per rinascere, sono i cicli naturali dell'esistenza e, così, impariamo e cresciamo. Dopo questo processo ci è stato richiesto di lasciar andare ringraziando il vissuto e conservando il meglio, le lezioni che l'Anima ha scelto di vivere, prendendoci la nostra responsabilità sulle scelte fatte e ciò che abbiamo permesso, spesso guidati dal bisogno e dall'immaturità, dal bambino interiore che fa i capricci perchè è ferito e vuole attenzioni e amore.

 

Abbiamo avuto la possibilità di tagliare con certe dinamiche che ormai riconosciamo come malate e che ci portano sempre a ripetere le cose vecchie.... la luna nuova in Leone, la fine dell'Anno Maya e l'entrata alla nuova energia, eventi che energicamente ci hanno spinto a tagliare. La domanda da farci ora è: abbiamo veramente fatto questo taglio? dopo il taglio si sta manifestando nella mia vita il cambiamento richiesto?cosa devo ancora fare per farlo manifestare?

 

La risposta la daranno le eclissi, le eclissi eclissano e quindi, ciò che non siamo stati disposti a lasciar andare, sia una persona o una situazione o un aspetto di noi, le eclissi ci penseranno facendolo in modo un pò...aggressivo, senza se e senza ma. Le eclissi romperanno violentemente le strutture che ci impediscono di mostrarci, ci faranno rimanere nudi e non sarà piacevole per tutti. mostrare quelle parti di noi che abbiamo giudicato e criticato per anni...che continuiamo a rifiutare....e che, invece, vengono a darci il regalo più grande: l'evoluzione e la possibilità di liberazione che durerà per l'eternità.

 

Ad Agosto ci sono due eventi che riguardano l'eclissi di luna parziale del 7 di Agosto (Luna piena in Acquario) e quella più forte, il 21 di Agosto che sarà totale di Sole visibile solo dall'America, accompagnata da una bella Luna nuova in Leone (la seconda dell'anno). Nonostante non si vedano pienamente in Italia, la loro energia arriverà ovunque e sarà molto potente.

 

Le eclissi iniziano a fare sentire la loro presenza 15 giorni prima e 15 dopo l'evento, caratterizzando poi un ciclo che si chiude quando si realizza un'altra eclissi nella stessa energia o in quella dell'asse astrologico corrispondente: per esempio in leone e in acquario, come succede questa volta. Abbiamo quindi la possibilità di osservare come e cosa è successo e come integrare quel periodo nella nostra vita, spingendoci a fare un lavoro di auto osservazione profondo. Avviso che i nati di Sole o ascendente nei segni del Leone o Acquario sentiranno di più la forza delle eclissi, potendo sperimentare momenti di forte euforia o depressione, confusione o ansia. In generale, a tutti quanti potrebbero accadere delle cose destabilizzanti, le eclissi fanno tremare, le eclissi eclissano non solo qualcosa fuori di noi, ma soprattutto, dentro....queste in particolare sono volte a rompere le resistenze, le corazze, le protezioni create nel tempo per far rifiorire l'Anima liberandola.

 

Eclissi di Luna del 7 di Agosto: siamo in luna piena, abbiamo fatto la lista di intenzioni, qualcosa si eclissa da noi, qualcosa potrebbe stabilizzarsi o entrare nella nostra vita. Ora di fare un check out delle intenzioni....a che punto siamo? Questa eclissi chiude il ciclo iniziato a febbraio...possiamo osservare intorno al 11 di febbraio 2017 che cosa stavamo vivendo. Facciamo un resoconto di come è cambiato o cosa ci ha mostrato quello che stavamo vivendo in quel momento perchè, ora, è destinato a trasformarsi.

 

E' il momento di fare spazio..le tossine che erano legate a ciò che abbiamo lasciato andare e chiesto devono essere eliminate, ottimo per questi giorni un digiuno o un detox, una giornata di solo verdure o frutta (in caso sia di frutta scegliere solo 1 frutto biologico in quantità illimitata), se si decide di farlo al meglio sono consigliabili tre giorni. Ci sederemo la sera della Luna piena per dialogare con lei, in un attimo di raccoglimento con una candela accesa, invocando il nostro Essere Superiore e chiedendo di entrare in contatto con la parte più grande di Noi che vive nel Piano della coscienza dello Spirito. Rimaniamo in ricezione. Scriviamo su un foglio le sensazioni e le immagini, in caso ve ne siano, che abbiamo sentito nel nostro dialogo interiore con la Luna. Rimaniamo a disposizione aprendoci al cambiamento, affidandoci alle forze divine.

 

Eclissi di Sole  del 21 Agosto, Luna Nuova in Leone: la compassione. Questa sarà l'apice dell'energia estiva, porterà un grosso taglio energetico, rompendo le corazze più dure...non c'è scampo siamo in un momento dove dobbiamo affidarci, non abbiamo scelta. Ci sarà la nostra ombra che si illumina, starà a noi accettarla e accoglierla, in fondo è lei che ci ha insegnato sempre le migliori lezioni, in fondo è lei che ci porta a far risplendere di più la nostra luce, senza di lei non ci sarebbe evoluzione. Questa luna nuova dove ci ritroviamo a fare il bilancio di ciò che è stato negli ultimi 28 giorni, quindi dalla precedente luna e dalle intenzioni scritte, ci permette di creare intenzioni più precise che ci portano alla manifestazione, cioè all'azione. In settembre, infatti, avremo la possibilità di vedere fiorire il nuovo, con una prima ondata di manifestazione, di inizio. Anche se molti non se ne accorgeranno subito, nulla sarà come prima e questo si potrà sentire a livello planetario. Un innalzamento vibrazionale ci porterà a doverci allineare di nuovo, i recettori si apriranno, ci saranno scompensi iniziali ma porteranno sicuramente a un qualcosa di nuovo....che poi nuovo non è perchè ci è sempre appartenuto, è sempre stato dentro di noi: si chiama compassione.

 

Per l'eclissi del 21 di Agosto consiglio raccoglimento. Le persone che hanno aspetti importanti nel Leone potrebbero aver bisogno di spazio e di solitudine, questo è un processo molto personale. Verrà ripresa la lista di intenzioni, si farà un bilancio e si brucerà per essere sostituita con la nuova lista. Si riceve l'energia del Sole accogliendola con amore e tutto ciò che esce, si osserva pazienti con compassione. Concentratevi sul vostro cuore e dialogate con lui...ha sicuramente molto da dirvi...spesso lo ascoltiamo poco... questo, invece, è il suo momento.

 

Sono sicura che sarà un momento importante per molti....è ora di toglierci i veli e le maschere, accettarci per ciò che siamo e onorare il presente....anche il dolore che è tanto necessario come la felicità. Il lavoro personale inizia da dentro, la realtà è solo il nostro specchio. Ci aiuta a conoscerci meglio, a risplendere, a sapere cosa sciogliere per liberarci.

 

Buone eclissi e buona vita anime meravigliose.... continuiamo a camminare insieme.

 

Ollin

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0