IL SOLSTIZIO D'ESTATE - 2017

Ed ecco improvvisamente che è arrivata l'estate....non sembra vero che stiamo cuocendo a 40 gradi e il Sole sulla testa ci fa ribollire il sangue... che bella senzazione questa!! Il Sole estivo porta allo scoperto, nei cicli armonici serve per manifestare ciò che abbiamo lavorato durante l'inverno, quel periodo di introspezione dove gli animali vanno in letargo, mentre gli uomini hanno da fare con il lavoro interiore, nell'introspezione che il processo di evoluzione corrispondente ad ogni ciclo, ci fa fare.

 

Cosa succede, allora, quando arriva il Sole cocente??Per effetto di magia entriamo nel periodo: ESCO DAL GUSCIO! e se la trasformazione della farfalla no è avvenuta completamente, avremo la possibilità di mettere a posto alcune cosette rimaste in sospeso, di innervosirci particolarmente se non lo sono potendo vedere cosa rimane da fare con noi stessi per far quadrare i conti di fine ciclo e iniziarne uno nuovo. Ma cosa sta succedendo in questo giugno 2017?

 

Ci sono energie veramente forti, pensavamo di avere ua tregua estiva e inevece, eccoci qui alle prese con una spinta cosmica che tocca le corde più profonde del nostro Essere, ma come sempre dico, tutto è a fin di bene! La prossima settimana 21 di Giugno, il Sole toccherà il Solstizio d'Estate, la massima declinazione della Terra creando il giorno più lungo, la Luce più intensa dell'anno! 

 

Il Sole toccherà la posizione del Solstizio il 21 giugno 2017 alle 06.24. Prima e dopo quel momento l'intensità del foco che si accende ogni volta che Il Sole tocca uno di questi punti (ricordiamoci che in ogni stagione abbiamo un solstizio e un equinozio), si concentra una quantità di energia sufficiente per farci vibrare tutti.... e questo è quello che si sta già sentendo da qualche giorno ed espande quel che c'è dentro a ognuno di noi nel qui e  ora.

 

Questo momento parla della GRANDE MADRE... il 23 di giugno avremo la Luna Nuova in Cancro che apre un periodo di lavoro intenso sul femminile, sul nutrimento della Madre....nulla di meglio per prenderci cura della nostra bella Anima e dedicarle del tempo, nutrendola, nutrendo ciò che la fa sentire piena e brillante, usando il Sole estivo per diventare i nostri Soli nella vita.... lasciando andare le paure che nascondono le parti di noi che ci piacciono meno, perchè le abbiamo tutti. Così come la Grande Madre accetta i suoi figli belli  e brutti, bravi o cattivi, non vede le diferenze quando esiste l'amore incondizionato che ti fa essere così come sei e ti adora anche con i rotolini che escono dal costume... sei bellissima/o.... così vulnerabile, impaurito, frustrato, felice, triste, arrabbiato, sorridente, allegro....sono tutti aspetti dell'Essere... ricordati che non DEVI essere nulla di diverso...non DEVI cambiare per forza... i cambiamenti avvengono quando si raggiunge la maturità di qualcosa e non è controllabile, non è uno scopo o una meta, ma va lasciato accadere con compassione e pazienza verso noi stessi...solo così l'avremo anche verso gli altri.

 

La Grande Madre non giudica...accetta incondizionatamente.... ti lascia spazio per esprimere te stesso. Accoglie con amore qualunque aspetto perchè sa che no sei nessuo di quegli aspetti ma sei molto di più. Sa che ogni aspetto è funzionale al momento, ma è tremendamente IMPERMANENTE! Hai osservato che non sei lo stesso di ieri? figurati di 20 anni fa!!! Hai fatto tanta strada per essere qui oggi, tante lacrime, tanti ostacoli... ti meriti il meglio, l'abbondanza che ti aspetta e l'amore che ti cerca: fermati e accoglilo, così com'è...senza voler cambiare nulla.

 

Sei davvero davanti a qualcosa di straordinario. Sei davanti alla possibilità di smettere di criticarti, di giudicarti, di spingerti verso qualosa che non ti fa felice! Sei davanti al metterti in testa che sei molto di più di ciò che pensi...anzi non sei nulla di tutto quello ma...sei un'Anima così grande che vive addirittura su altri MONDI...pensa quanto è grande la tua LUCE....la ricerca sta finendo perchè scoprirai che hai già tutto dentro di te...come la Grande Madre dice: "Io ti accompagno e ogni volta che cadrai ti lascerò rialzare da solo perchè solo così starò facendo il tuo bene, lasciandoti tutto il tuo dolore avrai finalmente la possibilità di evolvere senza ripetere la lezione"..... 

 

Ogni volta che arriva quel momento di dolore, accoglilo con compassione e amore, non giudicarlo, lascia che ti parli di sè.... sviluppa quell'empatia e ascolto verso te stesso, lascia che sia com'è e che ti mostri ciò che è....solo così saprai chi Sei e quali ferite hai da amare... così capirai come la Grande Madre ti ama e nutre con il suo amore ciò che hai dentro, creando guarigione nel tuo cuore.

 

Buon Solstizio a tutti <3 

 

Ollin

Scrivi commento

Commenti: 0