LA LUNA PIENA DELLA VERITA' - 9 GIUGNO 2017

Siamo a pochi giorni dalla splendida Luna Piena nel segno della Verità, del pensiero elevato e della ricerca spirituale, il Sagittario. Sarà un giorno speciale dove celebrare ciò su cui stiamo lavorando da tempo, l’apertura del cuore attraverso la via del cambiamento di direzione e di punto di vista che ci permette di crescere, di rompere le corazze e rimanere nudi e vulnerabili di fronte all’amore, la massima comprensione e compassione di noi stessi e dei nostri processi necessari e ben accetti utili alla nostra esperienza di vita.

 

Abbiamo vissuto dei mesi intensi...forse degli anni...ebbene si stiamo lavorando sulla rottura delle maschere, la caduta dei veli, dell’illusione, di ciò che ci offusca e ci allontana dalla Verità; un lavoro duro e crudo per tutti, ma necessario...per cosa? per comprendere veramente chi siamo, cosa vogliamo e finalmente, prendere la nostra vera strada, elevando la nostra vibrazione, ritrovando la Pace...che non è altro che una delle vere qualità dell’Anima.

 

Questo venerdì avremo anche la possibilità di usare un portale cosmico che per i Maya viene chiamato il NAVIGANTE, kin 17 del Tzolkin. Un’energia che ci permette di attraversare i Mondi e connetterci con la saggezza stellare che non smette mai di accompagnarci e che sta chiedendo di ritornare ad unirsi anche con noi, sì con noi che sembriamo così indietro con l’evoluzione, ma che, in realtà, abbiamo sempre portato dentro la conoscenza dell’Universo e solo ora la stiamo riscoprendo e ricordando.

 

C’è dell’altro: Giove che ritorna in moto diretto..... espandendo tutto ciò che abbiamo rivalutato in questi mesi di retrogradazione riguardante le relazioni, l’amore, le collaborazioni... è il momento di esprimere ciò che abbiamo capito essere per noi la cosa migliore, più allineata con il nostro intento e la nostra vita. Ciò che se ne è andato non torna...e se torna va trasformato e rivalutato. I cammini spesso si uniscono per un tempo per poi dvidersi... onoriamo quel tempo che ci serve per crescere e lasciamo andare l’attaccamento che porta resistenza e sofferenza.... regaliamo libertà e manteniamoci liberi da catene inutili....

 

Chi aveva fatto la lista di intenzioni? Come sono andate? arriva il momento del check out... se ci avete lavorato, i vostri obiettivi saranno sicuramente a buon punto di realizzazione...in cammino...

 

Dopo venerdì sentirete un’energia diversa nell’aria e dentro ognuno di noi crescerà la forza, la spinta per prendere quella strada che fino ad oggi ci ha fatto paura ma che, dall’inizio dell’anno, ci si mostrava davanti e noi, diffidenti, la analizzavamo da lontano.

 

Oggi è tempo di fare un passo in più verso di noi.... la fiducia e il coraggio che possiamo farcela, che ci meritiamo l’amore che ci è mancato, che ci abbandoniamo al progetto più elevato che Dio ha per noi... sono sicura che ciò che fa male si dissolverà con la luce della Luna e che la Verità verrà onorata, poichè ciò che è VERO E AUTENTICO RESTA PER SEMPRE.

 

Celebriamo la vita, onoriamo quel che c’è, quel che ci viene donato dalla realtà che viviamo, dalla Verità, onoriamo l’unicità, la follia, la genialità di ognuno di noi....il coraggio di chi osa, di chi si brucia per ciò che ama, di chi si affida senza resistenza, di chi AMA senza condizioni.

 

CONSIGLIO: cercare uno spazio sacro dentro di voi dove accogliere queste informazione e connetterle all’energia di questo giorno, come facevano i MAYA, usavano le energie a disposizione per crare armonia interiore ed allinearsi con il proposito. Spesso non sappiamo mentalmente quale sia esattamente questo proposito, ma non importa...lasciare che accada e che si manifesti ciò che l’amore ha creato (tutta l’esistenza) è il regalo più grande che possiamo farci...affidarci....è l’unica soluzione... allora AFFIDATEVI alla Verità...per cruda che sia ci rende liberi!

 

Om Sai Ram

 

Ollin

Scrivi commento

Commenti: 4
  • #1

    Giovanna (venerdì, 09 giugno 2017 10:54)

    Speriamo sia la volta decisiva ! Sono al limite !

  • #2

    Giuliano Il Tecnologico Russo (venerdì, 09 giugno 2017 11:45)

    Io sono molto fiducioso perché sono consapevole più degli altri di quello che ho passato e del cammino che ho fatto, ma ho avuto la possibilità di sfruttare a testa alta il mio cammino triennale. Finalmente il percorso di Saturno si sta concludendo dopo 3 lunghi anni ed è arrivato il momento di raccogliere i frutti.

  • #3

    Gianuario (venerdì, 09 giugno 2017 21:05)

    Mi rispecchio totalmente in quanto detto dall'autrice!

  • #4

    Azzurra (sabato, 10 giugno 2017 00:12)

    Oggi mi è successo esattamente quanto indicato nel testo...ho deciso di lasciare andare del tutto quel sottile attaccamento che portava resistenza e sofferenza...nulla è a caso...❤️Grazie